Torna alla pagina  Home | Approfondimenti

Divani: elementi irrinunciabili

Vi siete mai accorti che raramente in un appartamento manca il divano? Spesso anche chi abita in spazi ristretti o monolocali piccolissimi è più propenso scegliere un divano letto pur di non rinunciarvi. I divani li trovi anche nelle sale d’aspetto, ristoranti e bar. Alcuni sono diventati veri e propri protagonisti in serie TV o spettacoli televisivi.

Scriviamo questo articolo per far vedere ai nostri clienti come il divano può diventare protagonista in qualsiasi casa o ufficio. Nel nostro showroom a Balerna i clienti di Mendrisio, Chiasso e Novazzano come di altre zone possono osservare un’ampia gamma di divani, ricevere consigli e un preventivo gratuito per le loro scelte di stile.

Divani: le origini

Anche se gli antichi egizi prima e i greci dopo usarono sedie con schienali e fianchi rese più comode da cuscini (sedute che potrebbero richiamare alla più moderne poltrone), le origini dei divani vanno ricercate nel mondo ottomano. La parola “divano” deriva dal termine persiano “dīwān”, gli uffici amministrativi dell’impero ottomano. Questi spazi erano caratterizzati da lunghi sedili in legno, resi più confortevoli da un materasso, tappeti e cuscini. Era lì che gli scribi lavoravano, stando seduti uno accanto all’altro. Sembra che l’usanza di stare così vicini non sia stata apprezzata per molto tempo dagli occidentali, che preferivano di gran lunga le poltrone “monoposto”.

I divani fanno il loro ingresso in occidente

Nella seconda metà del ‘700 i francesi cedono al fascino dell’idea di sedersi in compagnia come facevano gli ottomani. Di conseguenza i divani entrano a far parte dell’arredamento dell’Europa occidentale. Nasce la “Marquise”, divano a due o tre posti, “Tête à tête”, costituito da due poltroncine contrapposte, ciascuna con proprio schienale e “Indiscret”,divani rotondi con più sedute. Da arredo praticamente sconosciuto, il divano è diventato uno degli elementi più in voga e più importanti della casa, uno status symbol. Con la rivoluzione industriale, comunque, i divani sono diventati elementi fondamentali ai quali nessuno vuole rinunciare.

Divani e poltrone: un’ampia scelta

Al giorno d’oggi i divani e le poltrone non sono usati solo nei salotti, ma anche nelle camere da letto, nelle terrazze, nei giardini, negli studi, negli uffici, nelle sale d’attesa, nei ristoranti, nei bar, perfino nelle cucine e nelle sale da bagno. Naturalmente per essere adattabile a così tanti ambienti, deve avere caratteristiche diverse. È per questo che esiste una così vasta scelta, proprio per andare incontro alle richieste estetiche e funzionali di ognuno. La scelta di divani e poltrone può basarsi su 3 aspetti, indifferentemente dallo stile che preferiamo:

  1. Materiale
  2. Dimensione
  3. Tipologia
Salotto con Divani.
Raramente in un appartamento mancano i divani. Stile Libero ti aiuta nelle tue scelte di stile. Siamo a Balerna e serviamo le zone di Mendrisio, Chiasso e Novazzano.

1. Materiale

Il materiale di rivestimento contribuisce notevolmente al comfort di un divano o di una poltrona. Se il suo aspetto ci trasmette sensazione tramite la vista, il materiale ci trasmette sensazioni tramite il tatto. Esiste una vasta scelta di rivestimenti, dai tessuti naturali a quelli sintetici, l’ecopelle o la pelle. Non è possibile generalizzare e stabilire quale sia la scelta migliore. La scelta del materiale e del colore dipende in gran parte dall’uso che facciamo del divano o della poltrona, come pure dall’eventualità che bambini o animali da compagnia vi abbiano accesso.

2. Dimensione

Anche se parliamo di divani a 2 posti, 3 posti o extralarge, non possiamo dire che esistono misure standard. Come per scegliere il materiale, anche per scegliere la dimensione del divano da comprare dobbiamo fare le valutazioni, una delle quali, e la più ovvia, è lo spazio che abbiamo a disposizione. Ciò non vuol dire soltanto conoscere le dimensioni dell’ambiente dove vogliamo collocare il divano, ma significa anche tener conto della disposizione di mobili, porte e finestre. Tenendo presenti tutte queste varianti potremo scegliere un divano delle giuste dimensioni che permetterà di muoverci comodamente nella stanza.

3. Tipologia

Oggi le tipologie dei divani vengono incontro ad ogni tipo di esigenze e gusti. L’introduzione di divani componibili offre la possibilità di creare la soluzione più adatta alle necessità e di interpretare lo spazio. Il divano letto è un’opzione geniale per chi ama avere ospiti ma non ha una camera dedicata, o non vuole occupare una stanza con un letto. I divani angolari, dotati di un lato più lungo, sono perfetti per chi ama prendersi un po’ di relax stendendo le gambe. Il modo in cui usiamo il divano determinerà anche la scelta dei braccioli, classici o a guanciale.

Salotto con divani Turner. Stile libero mette a tua disposizione architetti ed Interior Designers per i vostri progetti. Siamo a Balerna e serviamo le zone di Mendrisio, Chiasso e Novazzano.
Salotto con divani Turner. Stile libero mette a tua disposizione architetti ed Interior Designers per i vostri progetti. Siamo a Balerna e serviamo le zone di Mendrisio, Chiasso e Novazzano.

Divani: protagonisti dell’arredamento

Stile Libero mette a disposizione architetti e Interior Designers che guidano i suoi clienti nelle scelte di stile importanti, come quella dei divani per i loro ambienti. Lo showroom è a Balerna, facilmente raggiungibile da Mendrisio, Chiasso e Novazzano.

Torna alla pagina  Home | Approfondimenti